CYBATHLON e maxon: si passa al secondo turno

22/05/2019
Manca solo un anno al grande evento a Zurigo.

Il 2 e il 3 maggio 2020 avrà luogo il secondo CYBATHLON. Anche in questa occasione le persone con disabilità fisica si sfideranno in gare entusiasmanti, supportate dai più moderni sistemi di assistenza tecnica. Ci saranno nuove sfide per concorrenti e ingegneri in tutte le discipline e maxon sarà in prima fila in qualità di "presenting partner".

Superamento degli ostacoli quotidiani e progresso tecnico: il CYBATHLON si è posto obiettivi ambiziosi e li ha realizzati oltre ogni aspettativa con la prima edizione del 2016 a Zurigo. Tutto esaurito allo stadio, squadre entusiaste e resoconti in tutto il mondo: non c'è da stupirsi che il Politecnico Federale di Zurigo abbia deciso di organizzare una nuova edizione di CYBATHLON. Per la seconda edizione si prevede un successo addirittura maggiore di quello dell'edizione passata.

Esattamente tra un anno si svolgerà il CYBATHLON 2020, sempre nella Swiss Arena di Zurigo e di nuovo con sei discipline: corsa virtuale tramite comando mentale, gara ciclistica con stimolazione muscolare elettrica (FES), percorsi di abilità con protesi per le braccia, percorsi a ostacoli con protesi per le gambe, percorsi con esoscheletri robotizzati, percorsi con sedie a rotelle motorizzate.

Ci saranno tuttavia delle novità: la manifestazione durerà due giorni interi, potranno partecipare più squadre e ogni disciplina comporterà nuove sfide. Nel percorso con sedie a rotelle, ad esempio, si dovrà aprire una porta servendosi di un braccio robotico.

maxon è lieto di sostenere le squadre partecipanti

Come specialista di azionamenti, maxon ha sponsorizzato il CYBATHLON nel 2016 nel ruolo di partner. Tra le altre cose, gli apprendisti dell'azienda hanno costruito per i vincitori un podio regolabile in altezza. Anche per la seconda edizione maxon ha deciso, senza esitazione, di offrire il suo contributo in qualità di "presenting partner".

Il CEO Eugen Elmiger afferma in proposito: «Riteniamo che ingegneri eccellenti e curiosi possano rendere il mondo un posto migliore. Ecco perché maxon ha appoggiato il CYBATHLON fin dall'inizio.» L'azienda è però impegnata anche con molte delle squadre partecipanti e fornisce il suo supporto offrendo azionamenti a prezzi ridotti e il rispettivo know how mediante il suo Young Engineers Program.

I biglietti sono disponibili da subito

La maggior parte delle posizioni di partenza per le sei discipline è già stata assegnata, con due terzi delle squadre provenienti dalle università. Si è tuttora in fase di sviluppo e di test in modo da poter superare tra un anno, con successo, tutti gli ostacoli possibili. Chi vuole assistere dal vivo alle gare emozionanti del 2 e del 3 maggio 2020 dovrebbe acquistare i biglietti in tempo. Questi sono disponibili da subito.

www.maxonmotor.com