Installazione al volo

29/11/2017
Azionamenti IE4 plug-in standardizzati per sistemi di smistamento bagagli

Immagine 1: Lo spazio di installazione riservato ai sistemi di sicurezza e smistamento della logistica bagagli del Victoria Airport era molto limitato

Un costruttore specializzato nei sistemi di smistamento bagagli ha potuto apprezzare fortemente alcune caratteristiche dei prodotti NORD DRIVESYSTEMS che ha deciso di utilizzare: connettività encoder, capacità di posizionamento e connettori plug-in che assicurano velocità e sicurezza nelle fasi di installazione e avviamento. Inoltre, versatili interfacce permettono l’efficiente connessione in rete e il monitoraggio remoto dei dispositivi sul campo, nonché l’uso degli azionamenti come nodi I/O distribuiti. Infine, il costruttore ha potuto beneficiare di una riduzione delle varianti che ha notevolmente semplificato la gestione delle parti di ricambio.

Nonostante il numero di passeggeri e il volume dei bagagli al Victoria Airport nella British Columbia, Canada, siano lontani dai numeri dei grandi hub internazionali, proprio per questo motivo il sistema di smistamento bagagli (BHS) ha rappresentato una grossa sfida per l’OEM. Infatti, l’aeroporto in questione non aveva molto spazio per ospitare tutti i moduli consueti - dal check-in allo screening di sicurezza, alla selezione. La società aeroportuale ha quindi affidato l’incarico a Glidepath, un produttore specializzato nella movimentazione bagagli, nello smistamento pacchi e nella tecnologia logistica del trasporto merci.

Molta tecnologia in poco spazio

Il nuovo sistema di movimentazione ha una capacità di 750 pezzi di bagaglio all’ora. "Il sistema di movimentazione bagagli è composto da 85 trasportatori con una lunghezza totale di circa 250 m", afferma Jason Williams, ingegnere progettista presso Glidepath. "Sono comprese due macchine CT di controllo in linea. Vi sono due punti di decisione per lo smistamento e due linee di alimentazione separate. La linea ha selezionatori a quattro vie, curve di potenza a spirale, dispositivi di allineamento dei bagagli, un traportatore a caduta e deviatoi e curve di potenza sono un'esclusiva di di Glidepath".

Immagine 2: Prima di essere ammessi su un aeroplano, i bagagli vengono sottoposti a screening

Immagine 3: Gli azionamenti vettoriali a c.a. NORD sono composti da un motoriduttore a elevata efficienza energetica e da un inverter dislocato che aziona i moduli trasportatori

Tutto insieme


Tutte le operazioni di azionamento sono svolte da azionamenti vettoriali a c.a. IE4 di NORD DRIVESYSTEMS. Ogni unità di azionamento consiste di un motore sincrono a magneti permanenti IE4, un inverter NORDAC FLEX montato sul motore e un riduttore a due stadi. I riduttori ad albero cavo sono fissati agli assi di azionamento mediante unità di serraggio Gripmaxx. Questo montaggio assicura un accoppiamento sicuro e di facile manutenzione senza interposizione di linguetta. I sistemi di azionamento raggiungono delle efficienze eccellenti anche nell'utilizzo a carico parziale e a basse velocità. Essi quindi ammortizzano il loro costo iniziale entro pochi anni o anche solo mesi e le spese totali durante il ciclo di vita del prodotto vengono significativamente ridotte. Gli inverter sono configurati esattamente secondo le specifiche di Glidepath - con connettori plug-in per potenza, comunicazioni, encoder e sensori. Essi sono dotati di un’interfaccia EtherNet/IP interna e sono progettati per la facile installazione dei collegamenti.

Immagine 4: Gli azionamenti vettoriali a c.a. integrano un’interfaccia Industrial Ethernet che permette il controllo remoto dell’applicazione

Networking facile e intelligente


Gli azionamenti collegabili hanno permesso a Glidepath di risparmiare molto tempo nelle fasi di installazione e avviamento. I connettori codificati consentono un networking veloce e senza errori. Williams apprezza le interfacce versatili: "Grazie alla capacità di I/O sul campo degli azionamenti NORD, siamo riusciti a collegare la maggior parte dei nostri dispositivi sul campo direttamente agli inverter". Dotati di comunicazioni Industrial Ethernet, gli azionamenti permettono non solo il monitoraggio e il controllo remoti degli assi azionati, ma anche il monitoraggio diretto dei sensori e attuatori connessi. Secondo Williams, questo era un fattore cruciale: "Il vero vantaggio, in questo caso, è che gli azionamenti supportano l’Ethernet ad alta velocità, consentendo di seguire in modo affidabile i bagagli nel nostro sistema”.

Immagine 5: Tutti i collegamenti sono stati eseguiti con connettori codificati; l’inverter si collega direttamente all’encoder del motore e agli altri sensori, permettendo il monitoraggio remoto

Immagine 6: Il collegamento delle fotocellule agli inverter (montati a parete) riduce significativamente il lavoro di cablaggio di Glidepath

La funzione di posizionamento è un bonus gradito


I sistemi di azionamento eseguono varie operazioni sui moduli trasportatori. Essi muovono i bagagli a velocità diverse da un nastro all’altro e assicurano l’accurata regolazione dell’altezza nel trasporto diagonale. Glidepath ha potuto apprezzare il pieno potenziale della funzione di posizionamento integrata degli inverter NORDAC FLEX solo dopo l’avviamento degli azionamenti. Mentre raccoglievano i parametri per le varie applicazioni, gli ingegneri NORD hanno presto scoperto che la funzione di posizionamento era la soluzione ottimale per i selezionatori di bagagli. "Sui nostri selezionatori a quattro vie, abbiamo sfruttato il sistema di posizionamento NORD. Siamo molto soddisfatti del risultato".

L’eccellente assistenza assicura processi senza intoppi

L’ingegnere progettista di Glidepath Williams è più che soddisfatto dell’assistenza professionale. Uno specialista NORD del loro settore industriale ha fornito un significativo supporto a Glidepath attraverso l’efficiente standardizzazione. "Su questo progetto, abbiamo solo cinque diversi rapporti di riduzione per un sistema che comprende circa 90 motori in totale e tre diverse taglie motore”, afferma Williams. "Questo è un enorme vantaggio. Di conseguenza, ci occorre un solo azionamento di ricambio per tipo di riduttore e taglia motore". L’elevato livello di assistenza è stato mantenuto durante l’intero progetto. "Non abbiamo avuto alcun problema durante la messa in opera dei prodotti NORD. Essi sono stati probabilmente la parte migliore da mettere in opera nell’intero lavoro, per essere sinceri. Abbiamo eseguito il preavviamento da soli, ma abbiamo avuto anche il vantaggio di essere supportati da un ingegnere dedicato all'avviamento sul luogo insieme a noi nella fase di messa in opera per quattro giorni, ed egli è stato semplicemente fantastico. Era molto esperto e molto disponibile allo scambio di informazioni, spiegandoci come utilizzare il software NORD CON e i programmatori palmari. In particolare, ci ha aiutato nell’impostazione del controllo di posizione con il quale non avevamo ancora familiarità. Tutto questo è stato molto prezioso… e veramente ottimo. E l’assistenza non è terminata con le fasi di installazione e avviamento. So che NORD è alla distanza di una telefonata, e che ha del personale qui vicino, a Seattle, che può arrivare rapidamente all’aeroporto quando ne facciamo richiesta". Dopo vari mesi, Williams ha potuto apprezzare le prestazioni degli azionamenti nel normale funzionamento: "Siamo molto soddisfatti dei prodotti NORD. Non posso dire nulla di negativo nei loro confronti. Tutto funziona. Non abbiamo avuto alcun problema con gli azionamenti. Non abbiamo dovuto sostituire nulla. E’ stato un ottimo progetto, prova di un’ottima collaborazione fra Glidepath e NORD".