7 m/s in verticale: canale di guida igus per catene portacavi sicure e silenziose

10/07/2018
La struttura aperta, leggera e facile da montare del GLV riduce peso e rumorosità in applicazioni intralogistiche

Nelle applicazioni altamente dinamiche dell'intralogistica i moderni elevatori e raggiungono spesso velocità di fino a 7 m/s. Per garantire lo scorrimento sicuro in verticale delle catene portacavi, igus ha sviluppato il sistema "guidelite vertical", in breve GLV. Questo offre sicurezza con la massima dinamicità, presenta un peso ridotto e un montaggio semplice. La struttura aperta riduce inoltre la risonanza e quindi l'emissione di rumori.

I canali di guida per catene portacavi trovano ampio impiego nell'industria, soprattutto con corse lunghe dove il tratto superiore della catena portacavi scorre su quello inferiore. Di contro, per le applicazioni in verticale, ad es. nel flusso dei materiali, e laddove i cicli sono limitati, i canali di guida non sono obbligatori. La catena portacavi in questi casi segue semplicemente la forza di gravità. Nei moderni impianti tuttavia ciò accade ormai di rado. Con velocità di oltre 7 m/s le catene portacavi devono garantire sicurezza, al fine di prevenire i guasti. Fino ad ora a tale scopo si impiegavano canali di guida in lamiera quasi completamente chiusi.

Montare questi pesanti alloggiamenti continui risultava spesso difficoltoso. Inoltre la struttura chiusa crea una cassa di risonanza che amplifica sensibilmente i rumori di scorrimento della catena portacavi. Il guidelite vertical (GLV) aperto risolve questi problemi, e grazie alla sua struttura garantisce uno scorrimento silenzioso e un facile montaggio in sollevatori estremamente dinamici con un'elevata sicurezza.

Facile da montare, per una guida silenziosa
Otto anni fa igus ha introdotto sul mercato la serie guidelok, con un canale di guida che eliminava tutti gli svantaggi di canali in lamiera o alluminio. Sulla base di alcuni componenti di questo sistema di successo, igus ha sviluppato il nuovo canale di guida GLV per applicazioni solo in verticale. Come nella guidelok, per la guida della catena portacavi igus ha scartato un canale in lamiera chiuso, optando per barre di guida aperte in plastica con moduli di 2000 mm. Questa struttura aperta minimizza la cassa di risonanza e contribuisce a limitare i rumori di scorrimento della catena portacavi con velocità elevate fino a 7 m/s.

Ulteriori vantaggi sono l'efficiente assorbimento delle vibrazioni e il montaggio semplice, in cui una speciale vite consente di fissare le barre a mano, senza controdado. Qualora i cavi o la catena portacavi subiscano dei danni, ad esempio in seguito alla caduta di pezzi, la struttura aperta del canale di guida consente di individuare e raggiungere facilmente il punto danneggiato. Ciò permette di effettuare le riparazioni in modo rapido e semplice. L'impiego di barre in plastica garantisce inoltre la riduzione del peso complessivo del canale e quindi dei costi di trasporto.

www.igus.it