IAEA Robotics Challenge

26/02/2018
Lemo sostiene le attività di Rovenso, startup svizzera finalista del concorso Robotics Challenge promosso dall'Agenzia Internazionale per l'Energia Atomica (IAEA).

L'evento si è tenuto a Brisbane, in Australia. L'obiettivo di questo concorso era individuare i robot che dovranno assistere gli ispettori IAEA nello svolgimento dei loro compiti, in particolare, nelle misure ripetitive e nelle attività di identificazione dei materiali in ambienti ostili ed esposti a elevati livelli di radiazioni.

"L'utilizzo dell´automazione in questi scenari operativi è perfettamente in linea con la missione di ROVENSO", afferma Thomas Estier. "Realizziamo robot agili per proteggere gli operatori dai pericoli insiti nel dover lavorare in terreni difficili e in ambienti ostili, perciò siamo davvero lieti di poter mostrare come si comporta ROVENSO in questi scenari, scoprire le migliori strategie di altre aziende e confrontare le diverse soluzioni hardware utilizzate". Tutto il team di ROVENSO desidera ringraziare sentitamente i suoi partner e in particolare LEMO SA. "La partecipazione a questa gara è il primissimo risultato di una collaborazione a lungo termine tra le nostre due società. È bello trovare partner in Svizzera che considerano l'innovazione un’attività prioritaria e che di fatto investono tempo, energie e denaro per lavorare con le startup", afferma Thomas Estier, CEO di Rovenso.

»Siamo lieti di collaborare con ROVENSO in questo concorso. L’iniziativa consente agli esperti internazionali di robotica di competere e verificare l'idoneità dei nuovi robot nello svolgimento di compiti di controllo», afferma Mathieu Menet, Innovation Manager di LEMO. »Al di là della competizione, la nostra collaborazione a lungo termine con Rovenso consentirà a LEMO di ampliare la propria offerta sviluppando una gamma specifica di connettori dedicati all'industria della robotica.»

#