Una scelta semplice

11/10/2017
Azionamenti convenienti per la logistica in tre configurazioni preferenziali

Figura 1: La standardizzazione permette di ridurre fino al 70% il TCO (Total Cost Ownership) per gli azionamenti nei sistemi di trasporto

Negli impianti dove sono presenti molte unità di azionamento, il costo totale di esercizio (TCO) può essere ridotto fino al 70% attraverso la gestione intelligente delle varianti. NORD DRIVESYSTEMS ha quindi fissato tre taglie preferenziali per azionamenti a frequenza variabile idonee nella applicazioni di movimentazione e trasporto dei materiali. Esse coprono i tipici requisiti funzionali e di prestazioni in hub postali, applicazioni intralogistiche e sistemi di gestione dei bagagli. I sistemi di azionamento standardizzati semplificano notevolmente le fasi di acquisto, d'ingegnerizzazione, di messa in servizio, e la gestione delle parti di ricambio. Inoltre, sono particolarmente facili da installare, utilizzare e mantenere.

Limitare il numero di varianti può portare a risparmi sul costo totale di possesso (TCO) maggiori di qualsiasi altra misura, eccetto la riduzione del consumo energetico. Pertanto, i produttori di azionamenti dovrebbero essere in grado di fornire standardizzazioni dei sistemi di azionamento rivolte a specifici segmenti industriali. Le varianti preferenziali offrono ai clienti anche benefici di semplificazione del processo di approvvigionamento, dall’acquisto del primo azionamento e tutti gli ordini che potrebbero seguire. Meno varianti rendono inoltre molto più facile la gestione degli inventari. In più, rendono meno complessi per tutti - il fornitore di azionamenti, l’OEM e l’utente finale - i processi di pianificazione e ingegnerizzazione. Il problema è quello di selezionare il minor numero possibile di configurazioni in modo tale che rispondano adeguatamente ai compiti diversi senza essere sovradimensionate. Gli ingegneri degli azionamenti devono quindi analizzare in profondità i modelli di funzionamento degli azionamenti specifici ai vari settori e le esigenze specifiche alle applicazioni. NORD DRIVESYSTEMS progetta da molti anni tecnologia di azionamento altamente efficiente per intralogistica e aeroporti. Sulla base di questa ricca esperienza, il produttore tedesco ha sviluppato la linea LogiDrive di tre varianti preferenziali degli azionamenti per queste applicazioni. I sistemi LogiDrive assicurano una maggiore snellezza dei processi di acquisto, ingegnerizzazione e formazione del personale. E’ necessario tenere a stock solo pochissime parti di ricambio. Di conseguenza, è possibile ridurre fino al 70% il TCO in hub postali, magazzini e sistemi di gestione dei bagagli.

Tre varianti, molta flessibilità

La linea LogiDrive è la soluzione per i sistemi di trasporto che si estendono per molte centinaia di metri. Gli azionamenti a frequenza variabile (VFD) permettono una semplice interconnessione a catena; da un azionamento all’altro si possono collegare brevi linee di alimentazione. NORD ha personalizzato su misura questa linea per la tecnologia intralogistica e aeroportuale. Tre varianti di motoriduttori rispondono a tutti i tipici requisiti di prestazioni. Motori sincroni a magneti permanenti IE4 con potenza nominale di 1,1 kW, 1,5 kW o 2,2 kW sono combinati con efficienti riduttori ortogonali a due stadi in due taglie per coppie fino a 260 Nm. I robusti inverter della serie NORDAC LINK permettono un’ampia gamma di velocità. I sistemi sono caratterizzati da un’elevata capacità di sovraccarico e offrono una gamma di funzioni singolarmente versatile. Sono disponibili interfacce per tutti i protocolli di comunicazione disponibili sul mercato, compresi PROFINET, Ethernet POWERLINK, EtherCAT ed EtherNet/IP.

Figura 2: Selettori di configurazione e assistenza sono facilmente accessibili sul sistema di distribuzione sul campo

Estremamente intuitivi ed efficienti

I sistemi LogiDrive possono essere installati facilmente, velocemente e in sicurezza grazie a connettori plug-in codificati. Selettori di manutenzione, selettori a chiave e selettori di direzione sui dispositivi permettono l’accesso diretto e flessibile ai singoli assi azionati per configurazione o assistenza. Sensori e attuatori possono essere collegati tramite connettori M12. I dati dei sensori raccolti dagli inverter possono essere passati a sistemi di livello superiore, riducendo il cablaggio altrimenti necessario. Gli inverter plug & play, preparametrizzati, semplificano anche la manutenzione. I componenti degli azionamenti possono essere facilmente sostituiti. Invece di estrarre le intere unità di azionamento, per esempio, è possibile cambiare solo il motoriduttore. Grazie alle loro carcasse in lega leggera, gli azionamenti compatti sono anche facili da maneggiare: mediamente, sono circa il 25% più leggeri degli azionamenti in lega di acciaio. I motori sincroni IE4 o Super Premium Efficiency dei sistemi LogiDrive spingono al massimo il loro potenziale di risparmio energetico nei sistemi di trasporto con frequente funzionamento a carico parziale. Consumando un’energia significativamente minore, si ammortizzano in un tempo molto breve.


Figure 3, 4: I sistemi LogiDrive sono dotati di motori IE4 che si ammortizzano molto rapidamente nelle applicazioni con frequente funzionamento a carico parziale

Sicurezza integrata

I sistemi LogiDrive azionano in modo efficiente e sicuro trasportatori orizzontali, inclinati e verticali. Un monitor del carico protegge le apparecchiature azionate arrestando il motore nel caso di applicazioni bloccate. NORD può anche implementare le funzioni di sicurezza STO e SS1 secondo EN 61800-5-2 per ogni singolo asse azionato per mezzo di moduli elettronici certificati dal TÜV. Utilizzando il controllo vettoriale orientato al campo, gli inverter raggiungono un controllo a elevata precisione. Nelle applicazioni di sollevamento, per esempio, erogano la piena coppia fin dalla velocità nulla e assicurano le velocità impostate anche sotto fluttuazioni del carico. Le caratteristiche standard degli inverter includono inoltre opzioni di connessione per encoder incrementali e assoluti. Gli azionamenti gestiscono il posizionamento assoluto e relativo oltre alla frenatura intelligente. Posizioni e distanze possono essere programmate attraverso il bus o direttamente sul dispositivo. Più azionamenti in funzionamento master/slave possono sincronizzare velocità o posizioni. Dotati di un PLC integrato e di funzioni controllore PI, nonché di un’ampia gamma di interfacce sensori, questi sistemi possono essere utilizzati anche per azionare apparecchiature modulari completamente autonome in impianti più grossi.

Figura 5: Una clip sul canale YouTube NORD riferita la serie di sistemi di distribuzione sul campo NORDAC LINK illustra le caratteristiche chiave come le opzioni di collegamento semplici e flessibili

Conclusione


NORD DRIVESYSTEMS ha un’ampia esperienza pratica nel campo della tecnologia dei trasportatori. Il produttore di drive ha progettato sistemi di azionamento efficienti per centinaia di impianti intralogistici e aereoportuali in tutto il mondo. L’azienda può contare su un ampio programma modulare di componenti di azionamento che sono prodotti internamente. I motori a risparmio energetico sono adatti per l’uso in tutto il mondo e sono disponibili in tutte le classi di efficienza comuni. Il catalogo NORD comprende numerosi tipi di riduttori e copre una gamma estremamente ampia di coppie e rapporti di riduzione. I VFD offrono un’intelligenza potenziata nei diversi segmenti dell’impianto ed assicurano un’elevata efficienza specialmente nel funzionamento a carico parziale. Inoltre, gli inverter elettronici permettono una regolazione molto flessibile della velocità. Ciò permette di limitare le varianti degli azionamenti a poche taglie e rapporti di riduzione negli impianti più grossi. I nuovi sistemi LogiDrive per aeroporti e altre applicazioni logistiche dimostrano i benefici della gestione di varianti altamente semplificata e gli importanti risparmi sui costi che ne derivano.

Video del prodotto:
nord.click/vq7g

Pagina del prodotto: nord.click/kpgh
#